Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Le Misure di Livello – Prima parte

da | 1 Set, 23 | Uncategorized

Il livello di prodotti liquidi e solidi (quali: polveri, miscugli, granulati, ecc.), contenuti in recipienti (quali: serbatoi, silos, ecc.), si può misurare dal basso o dall’alto del recipiente. Nelle applicazioni di misura dall’alto (ovvero dell’affondamento del livello), nel caso di liquidi, il livello o altezza rilevata è sempre l’altezza reale effettiva del liquido contenuto, mentre nel caso di solidi, il livello o altezza rilevata, è l’altezza reale effettiva puntuale del solido contenuto, altezza che è funzione della conformazione del livello da misurare.   Leggi l’articolo qui

Autore

Condividi questo articolo

Categorie

Archivi

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori



    💬 Ciao come possiamo aiutarti?